Trascrizioni per ensembles strumentali e vocali

MUSICA ANTICA
Zodiaco Celeste di Luigi Pozzi (Venzone, 1613 – Udine, 1656) durata totale 60 min. – prima esecuzione in tempi moderni Duomo di Venzone – 18 novembre 2017
1 O dulcedo suavis
2 Venite omnes
3 O Sanctissima Virgo
4 O quam suavis es
5 Dulcissime Redemptor
6 Salve mi Iesu
7 Salve mater misericordiæ
8 Quid mihi est in cælo
9 Cantemus Domino
10 Salve Regina *
11 Quo fugiam miser
12 Adoro te *
trascrizione per voce, due violini, violoncello e basso continuo
* dei due brani è stata realizzata un’ulteriore trascrizione per quartetto di flauti dolci (soprano, contralto, tenore in do, basso in fa), mezzosoprano, fagotto e basso continuo

dai Balletti a 5 voci di Giovanni Giacomo Gastoldi (Caravaggio, 1555 circa – Mantova, 4 gennaio 1609)

L’Innamorato (“A lieta vita”)
trascrizione per quartetto di flauti dolci (contralto in fa, tenore in do, basso in fa e gross bass in do), soprano, liuto e basso continuo
Lo schernito
trascrizione per quartetto di flauti dolci (contralto in fa, tenore in do, basso in fa e gross bass in do), liuto, e basso continuo.

Ave Maria
Giulio Caccini  (Tivoli, 1550 – Firenze, 1618) – Vladimir Vavilov (San Pietroburgo, 1925 – 1973)
trascrizione per quartetto di flauti dolci (soprano, contralto, tenore in do, basso in fa), mezzosoprano, fagotto e basso continuo


dall’opera L’innocenza de Ciclopi di Luigi Pozzi (Venzone, 1613 – Udine, 1656)
Povere ce faraio – canzonetta furlana 
trascrizione per quartetto di flauti dolci (contralto in fa, tenore in do, basso in fa e gross bass in do), soprano, liuto e basso continuo

BRANI VOCALI DELLA TRADIZIONE SARDA:
Su bolu ‘e s’astore musica di Tonino Puddu (Nuoro, 1951 – 2008)

arr. per voce, chitarra, violino, violoncello e pianoforte


Nanneddu meu testo e musica di Peppino Mereu (Tonara NU, 1872 – 1901) e Tonino Puddu

arr. per voce, chitarra, violino, violoncello e pianoforte


No potho reposare musica di Giuseppe Rachel (Cagliari, 1858 – Nuoro, 1937)
arr. per voce, chitarra, violino, violoncello e pianoforte

Inno della Brigata Sassari (Dimonios) musica di Luciano Sechi (Magomadas OR, 1945)
– arr. per voce, chitarra, violino, violoncello e pianoforte

– trascrizione per quartetto d’archi


Inno Nazionale del Regno di Sardegna musica del M. Gonella
trascrizione per quartetto d’archi

MUSICA DELLE VALLI DEL NATISONE:
Častito, dalla melodia tradizionale pubblicata da Antonio Qualizza nella raccolta “Se zmisles? “eseguita dal coro “Tre Valli – Tri Doline” di Cravero, dicembre 2012:
  • armonizzazione, per voci e harmonium (dur. 4).
  • trascrizione per voci, harmonium, flauto, oboe, chitarra, violoncello e violino, (dur. 5).

trascrizioni per voci, harmonium, flauto, oboe, chitarra, violoncello e violino:

Lepa si, lepa si, roža Marija, (dur. 5).
Oj Dete je rojeno nam, (dur. 4).
O srečna duša blagor ti, (dur. 3).
Tebi Marija, (dur. 3).

PER TENORE E STRUMENTI:

Vaga Luna che inargenti, musica di Vincenzo Bellini, trascrizione per tenore violino, violoncello e pianoforte (dur. 5′).


Ave Maria, di Camille Saint-Saëns, trascr.per tenore violino, violoncello e pianoforte (dur. 4′).


Habanera, dalla Carmen, di Georges Bizet, arr. per quintetto d’ottoni e percussioni (dur. 4).


Largo, di Georg Friedrich Händel, arr. per quintetto d’ottoni (dur. 4).


Agnus Dei, sull’intermezzo dell’Arlesiana, di Georges Bizet, arr. per tenore solista e quintetto d’ottoni (dur. 5′).


Signore delle cime, testo e musica di Bepi De Marzi, arr. per tenore e quintetto d’ottoni (dur. 3).


La gnot avrîl, testo e musica di Arturo Zardini, arr. per tenore e quintetto d’ottoni  (dur. 3).


Mattinata, di Ruggero Leoncavallo, arr. per tenore e quintetto d’ottoni  (dur. 4).


VARIE PER VOCE E STRUMENTI:
Salve Regina, di Alessandro Grandi, arr. per soprano, violino e basso continuo (dur. 4′).

Cisilute, testo e musica di Luigi Garzoni di Adorgnano, arr. per soprano, corno inglese e organo (dur. 3′).


Suspir da l’anime, testo di Antonio Chiaruttini e melodia di Oreste Rosso, arr. per soprano, organo e corno inglese (dur. 3′).


Su ali d’aquila, testo e musica di Michael Joncas, arr. per soprano, contralto, violino, oboe e organo (dur. 3′).